Mani in pasta: la sfoglia

MANI IN PASTA: LA SFOGLIA

Docenti:     Maria Teresa Polverelli - Monica Polverelli

La sfoglia e la piadina rappresentano i tratti caratteristici dell’azdora romagnola. Perché allora non cimentarsi con tagliere e matterello e “mettere le mani in pasta”? Impareremo che è più facile a farsi che a dirsi e poi vuoi mettere la soddisfazione di far gustare a familiari e amici la tradizione romagnola confezionata con le nostre mani!

Programma

1.  Presentazione delle farine e cereali. Teoria e pratica dell’impasto. Essendo la lezione a ridosso del Carnevale il lavoro collettivo riguarderà la preparazione di dolcetti tipici di questa festa (cuoricini fritti, frappe, girelle, ecc.)

2.  Lavoro collettivo con esecuzione delle tipologie di tagli (tagliatelle, tagliolini, pappardelle, ecc.)

3. Paste ripiene (cappelletti, ravioli, tortellini) con descrizione dei vari ripieni e condimenti. Lavoro collettivo

4. Paste particolari (strozzapreti, gnocchi). Lavoro collettivo

 

calendario delle lezioni

20, 27 febbraio - 6, 13 marzo 2019; mercoledì ore 20.30 (4 incontri)

sede del corso Azienda Agricola Biologica Biofrutta - Savignano

contributo € 70

 


Dati Personali



Memorizza questi dati

Dati di Accesso





Accesso





Accedi

Dati Iscrizione


(€)
70,00
19/02/2019
Iscriviti